fbpx
RichiediDisponibilità
Arrivo Partenza
Camera
Adulti

Cosa vedere sull’Altopiano di Piné in estate

Il giro del lago delle Piazze e del lago di Serraia, ideale per bambini

Finalmente la bella stagione! Cosa fare in Val di Cembra e sull’Altopiano di Piné quando il sole è caldo e il cielo è azzurro? Gli spunti non mancano, ma se vuoi trascorrere una giornata all’aria aperta in tutta tranquillità e immergerti -letteralmente- nella natura, non puoi perderti il giro del lago di Piazze e del lago di Serraia.

A poca distanza (meno di 2 km) l’uno dall’altro, i due laghi si trovano sull’Altopiano di Piné, a circa 1000 m di quota. Comodamente raggiungibili in auto, sono entrambi balneabili e certificati bandiera blu per la qualità dell’acqua e dei servizi offerti. Con un lungolago panoramico privo di dislivelli e numerosi punti dove puoi rilassarti, il percorso è particolarmente indicato alle famiglie con bambini e a chi vuole fare una tranquilla passeggiata. E se sei in compagnia del tuo amico a quattro zampe, nessun problema! Il lago delle Piazze ha anche una spiaggia per cani. Ma vediamo nel dettaglio questi specchi d’acqua incastonati tra il verde dei monti del Trentino.

Iniziamo dal lago delle Piazze, nel comune di Bedollo, a una quindicina di minuti in auto dal nostro Hotel Tirol. È un bacino artificiale dove puoi tranquillamente fare il bagno e usare i servizi igienici e le docce a disposizione dei turisti. Ricorda di portare una coperta da pic-nic se vuoi goderti il sole in uno dei prati sulle sponde del lago o in una delle spiagge di ciottoli. L’acqua non è certo caldissima, ma puoi fare il bagno in tutta sicurezza, con la sorveglianza del bagnino e i tuoi bambini possono divertirsi nelle apposite aree gioco. Il giro del lago delle Piazze, con tratti sia al sole che all’ombra, è lungo circa 3,5 km. Il percorso è sterrato ma agevole, percorribile sia con il passeggino che con le biciclette, e presenta panchine per le soste. La Bau Beach, la spiaggia dedicata ai cani, si trova sulla riva meridionale. Il bacino è pure ricco di trote: se hai la passione per la pesca, ti tornerà utile sapere che si può pescare con un permesso giornaliero a pagamento.

Volendo fare un giro più lungo, una volta giunto nei pressi della diga del lago delle Piazze prosegui verso Baselga di Piné per raggiungere il lago di Serraia (una ventina di minuti a piedi). Di origine glaciale, il lago di Serraia condivide con il lago delle Piazze la comodità del percorso che lo costeggia, pianeggiante con tratti sterrati e tratti pavimentati, e soprattutto la bellezza del panorama. Circondato dal verde dei boschi pinetani, anche il lago di Serraia è balneabile e presenta spiagge sorvegliate. Lungo le sponde ci sono vari punti di ristoro, parchi giochi per bambini e un campo di beach volley. Una parte di lungolago si snoda all’interno del biotopo Paludi di Sternigo: se guardi bene tra i canneti, potresti intravedere qualche folaga e altri uccelli acquatici. Il giro del lago di Serraia (3,7 km) è perfetto se vuoi mantenerti in forma: rientra infatti tra i percorsi della Salute, con indicazioni e suggerimenti per fare attività fisica lungo il tragitto.

In totale, il giro ad anello del lago delle Piazze e del lago di Serraia è lungo circa 9 km ed è percorribile in 2 ore di cammino.

Se vuoi occupare l’intera giornata e ami gli animali, ti suggeriamo di fare un salto al maneggio Dallapiccola, a metà strada tra il lago delle Piazze e il lago di Serraia. Qui avrai la possibilità di fare passeggiate a cavallo nella natura e i più piccoli potranno fare attività con i pony.

Se sei un appassionato di trekking e di escursioni più impegnative, dall’abitato di Piazze di Bedollo in meno di mezz’ora a piedi puoi raggiungere la Cascata del Lupo, uno spettacolare tuffo d’acqua alto 36 metri, e da lì prendere il sentiero che in 2 ore circa porta alle piramidi di Segonzano (trovi il percorso descritto qui).